venerdì 25 ottobre 2013

Music In Time #4

Buon Pomeriggio Creative!
Quest'oggi sono particolarmente solare...e non dipende certamente dal tempo atmosferico fuori, anche se non piove c'è una nebbiolina e una foschia pazzesca! E' da ieri, anzi forse da mercoledì, che ho un bel pensiero per la testa, non mi risolverà tutti i problemi che ho, ma almeno mi farà sentire viva! Perdonatemi ma per il momento non posso e non voglio dirvi altro!!!!

Finalmente è venerdì, e io sono in trasferta dal boy già da ieri...purtroppo mi sembra di dover fare tante cose e di non averne il tempo necessario, spero sempre che quest'ultimo non sia troppo tiranno, perché come ben sappiamo le cose fatte di fretta alla fine vengono fatte sempre male!

E così oggi voglio pensare positivo, voglio credere che tutto potrà andare meglio e che il meglio debba ancora venire!!!!

Sapete quanto mi piace la musica e quanto amo i cantanti Made In Italy, dei quali posso apprezzare anche le parole dei testi, che presi da soli spesso e volentieri sembrano essere usciti da un libro di poesie...così è stato per questa canzone del grande Renato Zero! Non sono una ''sorcina'', ma ammetto che mi trovo completamente d'accordo con lui! E quindi ecco qui la canzone della settimana!!!!

Chiedi di me se la voglia va via. 
Chiedi di me se si spegne la tua fantasia. 
Se il tempo stringe, la noia emerge...chiedi di me! 
Chiedi di me, certi trucchi li so. 
Chiedi di me che un consiglio da darti ce l'ho. 
Ho spalle forti, devi fidarti: ti stupirò! 

Eccoci qua, stesse modalità. 
Ritorna l'ipocrisia, la falsa moralità. 
L'odio si accende, quel sarcasmo pungente. 
E la bellezza di quegli anni tuoi 
fatica a mostrarsi. 
Posso capirti, sai! 

Io c'ero già, avevo la stessa età, 
la stessa curiosità, il tuo stesso bisogno di fare, 
di sperimentare, capirci di più. 

Malinconia non è niente di più. 
La timidezza, lo sai, puoi sconfiggerla tu! 
Facile a dirsi “son giorni persi”! 
Nell'angolo anch'io: il tuo dolore fu il mio. 
Adesso se puoi apri quegli occhi e vai! 

Goditi pure una bella giornata di sole, 
che il buon umore produce la giusta energia. 
Anche l'amore ritorni a placare la sete. 
Basta censure e divieti: la vita è la tua! 
Allora abbattiamole queste maledette barriere! 
Chiedi di me. 

Io tornerei più insidioso che mai. 
Per spaventarli, lo sai, basta fargli vedere che ami, 
che i giudizi non temi, che in pace sei tu. 

Chiedi di me a quei bigotti laggiù. 
I dubbi che seminai non li sciolsero mai. 
Poveri cristi... Corpi deserti! 
Quindi se puoi non deludermi mai. 
Osa di più: falli tremare, dai! 

Chiedi di me. 
Tu chiedi di me. 
Chiedi di me. 
Fallo! 

Buon Ascolto! A Presto!

Nicole

Nessun commento:

Posta un commento