mercoledì 31 dicembre 2014

Buon 2015!

"Indovinami, indovino,
tu che leggi nel destino:
l’anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?
Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un carnevale e un ferragosto,
e il giorno dopo il lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell’anno nuovo:
per il resto anche quest’anno
sarà come gli uomini lo faranno."
(Gianni Rodari)

Tantissimi Sinceri Auguri per un Buonissimo 2015! Vi auguro di vedere realizzati i vostri sogni, di essere in grado di apprezzare quello che avete, di preferire la compagnia delle persone che amate alle cose materiali che vi allontanano solamente dalla realtà...Vi auguro un 2015 pieno di soddisfazioni, di baci inaspettati, di cuori palpitanti, di abbracci veri, di sorrisi sinceri...
Auguri di cuore!!!

Nicole e Luca

mercoledì 24 dicembre 2014

14.12.2014 - Mercatino a Gorla Minore (Va) - Ecco come è andata!

Buona sera a tutte,
oggi vi racconteremo del mercatino che si è tenuto a Gorla Minore domenica 14 Dicembre 2014.

Sveglia alle 7:00 per il ritrovo in Piazza Montale…arrivati per le 7:45 siamo andati alla ricerca del numero corrispondente alla nostra postazione ed una volta scaricata la macchina abbiamo iniziato a montare il nostro banchetto.

In molti erano a buon punto altri dovevano ancora arrivare e, come al solito, alcuni non sono venuti senza nemmeno avvisare l’organizzatrice, che però non si è scoraggiata e ha spostato alcuni hobbisti per non lasciare nessun buco o grossi spazi vuoti cercando di dare una continuità alle bancarelle.

Ore 9:00 anche il nostro banchetto era pronto. Sia io che il boy eravamo carichissimi, ma con la lacrimuccia per il nostro ultimo mercatino per il 2014…questa volta abbiamo tribulato un po’ di più dato che eravamo sul prato ed abbiamo preferito stendere un telo anti goccia da imbianchino per tutta la grandezza del gazebo e un cartone bello spesso, gentilmente recuperato dal boy presso il suo amico carrozziere, sotto al banchetto e sopra cui sistemare i vari contenitori.

C’è da dire che l’organizzazione è stata davvero impeccabile, tutto progettato nei minimi particolari e senza lasciare nulla al caso: non c’era nessuna bancarella che avesse creazioni simili a quelle a lei adiacenti, le associazioni sono state radunate tutte nella stessa zona, hanno invitato la radio 10.7 a deliziare gli ospiti con la loro musica e le loro trasmissioni, non sono mancati il discorso del sindaco e la benedizione del Parroco, per le vie e sulle cinte delle case sono state sistemate delle frecce indicanti un percorso “obbligato” in modo che nessuna bancarella venisse esclusa da potenziali acquirenti, è stato offerto un buono per una bevanda calda sia al mattino che nel pomeriggio, ma soprattutto è stata fatta una grande pubblicità su giornali locali e non, alla radio, tramite affissioni, cartelli luminosi del comune, su internet e molto passaparola iniziata parecchi giorni prima, e, ciliegina sulla torta, eravamo solo ed esclusivamente Hobbisti, nessun commerciante o bancarella di mercato varie.

Finalmente una foto mia con il banchetto!!!

Per tutta la giornata, nonostante il tempo poco clemente e rovesci a sprazzi, la gente non è mancata all'appuntamento e piuttosto si scontravano con gli ombrelli, si spingevano fra di loro e si sgomitavano pur di riuscire a vedere tutte le bancarelle, riempiendo gli espositori di complimenti e di mille domande riguardanti le loro creazioni, apprezzando realmente il lavoro che c’è dietro e comprando chi più chi meno un oggettino originale.

Teniamo a sottolineare che la esigua quota richiesta per la partecipazione era destinata come offerta per la lotta contro la Sla e l’intero ricavato sarebbe stato interamente devoluto all'A.I.S.L.A. Un mercatino davvero ben riuscito e soprattutto a scopo benefico.

Degno di nota è anche l’impegno della Pro Gorla e di tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento, rimanendo presenti e disponibili per tutto lo svolgimento della giornata, preparando delle ottime colazioni, eccellenti portate a pranzo e soprattutto un sopraffino vin brulè, di cui il boy ha cercato invano per gran parte della giornata di estorcere la ricetta e gli ingredienti a colui che lo preparava, perché a suo dire “è il miglior vin brulè che io abbia mai bevuto, ben bilanciato né troppo forte né troppo speziato…”

Per tutta la giornata si sono susseguiti eventi ed intrattenimenti per tutti, grandi e piccini, dal gioco aperitivo alla banda del paese per concludere con la presenza di Babbo Natale che sembrava in tutto e per tutto quello “vero”

Ovviamente avendo iniziato questi mercatini 2014 con la pioggia, non potevamo che finirli con una bella e gelata piovuta proprio quando dovevamo smontare…

Esperienza ottima, organizzazione da 10 e lode, sicuramente da replicare!!!

A Presto!

Nicole e Luca

martedì 23 dicembre 2014

Sal 2015 ''Lo Spirito del Natale''

Buona Sera Crocettine,
eccoci qui, dopo un intenso anno di crocette che ci hanno tenuto compagnia...
Dato che me lo avete chiesto in tante, e che io mi faccio sempre prendere da queste cose, ho deciso di proporvi un altro Sal, che vi accompagnerà per tutto il 2015 ;) altri 12 mesi insieme, nei quali continueremo a produrre insieme mattoncini per Natale! Una lista per l'esattezza, una ''pergamena'' che spiega a tutti quello che è Natale e che potrete esporre nelle vostre case per il Natale 2015!

12 Mesi, 12 rettangolini, tante chiacchiere e momenti preziosi da condividere con questo pazzo gruppo >.<

Da oggi 23/12/2014 fino al 31/12/2014 avete tempo per decidere se partecipare a questo bellissimo Sal e se volete farlo dovrete seguire attentamente le mie indicazioni!!!

Ecco innanzitutto lo schema!!!
E ora qualche regola:
* Il Sal durerà per tutto il 2015
* E' composto da 12 mini schemi 
* Avrete libertà di scelta per quanto riguarda la tela, la personalizzazione e il successivo impiego
* Al momento dell'iscrizione, per renderla valida, ricordate di scrivere la vostra mail
* Nulla è vincolante se non il fatto di farli insieme e a scadenza mandarmi via mail la vostra foto, in modo tale che io riesca a pubblicarle sul mio blog e a mandarvi la tappa successiva!
* Useremo il gruppo su facebook nel quale potremo scambiarci idee e farci compagnia per tutto il 2015!

Le tappe:
Holly entro il 31/01/2014
Stocking entro il 28/02/2014
Cookies entro il 31/03/2014
* Santa entro il 30/04/2014
Tree entro il 31/05/2014
Candy entro il 30/06/2014
Faith entro il 31/07/2014
Cheer entro il 31/08/2014
Gifts entro il 30/09/2014
* Wonder entro il 31/10/2014
Carols entro il 30/11/2014
Peace entro il 31/12/2014

Inizieremo ufficialmente a ricamare il 01/01/2015, ma potete iscrivervi e lasciarmi la vostra mail da subito!!!! 
Io aggiornerò giornalmente l'elenco delle partecipanti!!! >_<
1. Elena M.
2. Ingrid B.
3. Loredana D.
4. Enrica B.
5. Pierina P.
6. Patrizia D.
7. Barbara C.
8. Margherita S.I.
9. Antonella D.
10. Diana C.
11. Antonietta M.
12. Gabriella T.
13. Barbara B.
14. Cristina N.
15. Fausta C.
16. Blanca 
17. Heike
18. Stefania P.
19. Kerstin
20. Dane
21. Judith
22. Elisa C.


Vi aspetto numerosissime!!!!

Nicole

martedì 16 dicembre 2014

13.12.2014 - Mercatino a Sant'Angelo Lodigiano (Lo) - Ecco come è andata!

Buona sera a tutte,
oggi vi racconteremo del mercatino che si è tenuto nel Castello Bolognini a Sant'Angelo Lodigiano sabato 13 Dicembre 2014.

Sveglia alle 6:00 per il ritrovo al castello alle 8:15. Inutile dire che la sveglia molto prima dell’alba ha rallentato i nostri movimenti e grazie al boy, che aveva preparato il pranzo la sera prima, ed alla strada libera, siamo arrivati giusti alle 8:15... >_<

Una volta entrati nel castello i posti sono stati assegnati al momento e, scaricata la macchina e giostrato sui metri, per le 9:00 eravamo pronti con il nostro banchetto.

Partiamo col presupposto che: la bancarella alla nostra destra ci dava le spalle, perché nel pomeriggio avrebbero aperto le porte d’ingresso del castello e ci sarebbe stato passaggio di visitatori, e la bancarella posta all'inizio del cortile, dove eravamo posizionati, vendeva bijoux imitazioni di marche più blasonate che spacciava per fatte dal lui, ma palesemente prese dai cinesi e rivendute.

La giornata e l'affluenza di gente hanno stentato a decollare complice la mancanza di pubblicità dell’evento, la stessa panetteria in piazza davanti al castello non ne sapeva nulla, e il tempo incerto con pioggerellina a sprazzi.

Qualche foto...

Durante la mattinata si sono visti davvero quattro gatti, che si sono fatti abbindolare e spennare ben bene della prima bancarella del cortile, quella dei bijoux, tanto che una volta proseguito il giro delle bancarelle la frase comune era:"bella, bella roba davvero bravi, complimenti sinceri, peccato che non ho più soldi, ho speso tutto subito alla prima bancarella…eheheh"...

Nel pomeriggio invece si è visto un po' di movimento, ma comunque davvero poco, grazie anche alle visite guidate organizzate per la visita del castello, che riapriva dopo molti anni di restauro, e qualche vecchietta ha apprezzato il vero "handmade" dando contro e rispondendo a malo modo all'abbindolatore dei bijoux cinesi, dicendo che erano brutti e palesemente non fatti da lui…

L’ambientazione era davvero suggestiva ed il castello bellissimo, mi sono permessa una visita e ve lo consiglio vivamente, sicura di lasciare il banchetto nelle ottime mani del boy e confidando nel fascino che suscita nelle donne anziane (anche se sta ancora aspettando la signora che gli ha promesso di tornare a fine visita per acquistare le sue scatoline in legno), peccato per la pessima organizzazione.

Non sto parlando della disposizione o altro, anche se non si capisce bene come mai alcuni erano fuori e altri, pur avendo prenotato all'ultimo, erano nelle stanze interne del castello pur non essendo amiche delle due organizzatrici, ma evitiamo di aprire un nuovo capitolo….ma della mancanza assoluta di pubblicità, nessuno nel paese stesso sapeva nulla, tanto che una signora ha detto che l’aveva scoperto per caso tra l’altro alle 18.00 di sera!!!

È sembrato come se fosse tutto organizzato per fare arricchire la cantante "invitata" a deliziare con la sua bellissima voce tutti gli ospiti e visitatori, che si è scoperto poi essere molto amica e socia (sembra che cantino insieme per eventi ecc. ecc.) di una delle organizzatrici.

Era la prima volta che si teneva un mercatino all'interno del castello, riaperto dopo molto tempo: bellissima location e molto suggestiva, ma per quanto abbiamo pagato e per la pessima organizzazione non sono sicura di tornarci come hobbista, come visitatrice sicuramente, ma da hobbista ci penseremo sicuramente!!!

A presto!!!

Nicole e Luca

sabato 13 dicembre 2014

14.12.2014 - Mercatino a Gorla Minore (Va)

...ultimo ed imperdibile mercatino del 2014!!!
Domenica 14 Dicembre vi aspetto numerosissimi a Gorla Minore (Va), precisamente in Piazza Montale, e io sarò presente con il mio banchetto super natalizio, dove acquistare piccoli pensierini tutti fatti a mano!!!

Ecco a voi la locandina della festa:
Una festa bellissima vi attende!!! Non potete assolutamente mancare ;)

A presto!

Nicole

venerdì 12 dicembre 2014

Santa Lucia...

Questa sera in molte località italiane è una serata speciale
E' la vigilia di Santa Lucia, che fa le veci di Babbo Natale. 
Al nord Italia: in Trentino, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia e Veneto, i bambini le scrivono una letterina, dicendo che sono stati buoni e si sono comportati bene per tutto l'anno, e chiedono in regalo dei doni. 
Preparano del cibo, latte, biscotti e fieno, sui davanzali delle finestre, per attirare la Santa e il suo asinello e poi vanno a letto perché se la Santa arriva e li trova alzati lancia loro della cenere.
In Svezia e in Danimarca è abitudine che la mattina del 13 dicembre la figlia primogenita si vesta con una tunica bianca e una sciarpa rossa in vita e, con il capo coronato da un intreccio di rami verde e sette candeline, porti caffè, latte e dolci ai famigliari ancora a letto, accompagnata dalle sorelle più piccolo vestite con tunica e cintura bianche.

La Storia di Santa Lucia
In alcune città d'Italia, é Santa Lucia che ogni anno porta i doni ai bambini. Si racconta che Lucia fosse una bella fanciulla siciliana, figlia di un ricco nobile di Siracusa e tutti la conoscevano per la sua dolcezza ed amorevolezza. A quel tempo in Sicilia imperversava il paganesimo e Lucia mostrando un certo interesse per il Vangelo, decise di convertirsi al cristianesimo. I suoi genitori avevano deciso di farla sposare, ma Lucia non ne volle sapere per ben due motivi; il futuro sposo non era cristiano e perché lei aveva deciso di dedicare la sua vita al Signore. Questa decisione, però non venne rispettata dai famigliari della ragazza ed iniziò per lei una vera e propria persecuzione, con l'intento di farle cambiare idea. Quando fu certo che Lucia per nessun motivo non si piegava al volere altrui, né rinnegava la propria fede, le vennero strappati gli occhi ed infine fu uccisa. Da allora Santa Lucia fu considerata la protettrice degli occhi e della vista, ed giorno del suo martirio, che cade il 13 dicembre, inizia il suo viaggio col suo affabile e fedele asinello portando i doni ai bambini buoni; perciò, bambini e bambine fate i bravi che le visite di Santa Lucia continueranno ogni anno.

Questa sera non dimenticatevi di preparare i biscotti e un bicchiere di latte per Santa Lucia e il suo asinello...mentre io torno un po' bambina e mi scaldo il cuore al pensiero di me e i miei fratelli che aspettavamo con tantissima ansia questa sera per lasciare le nostre letterine a Santa Lucia che le avrebbe custodite e portate direttamente a Babbo Natale...un grazie particolare alla Mamma che ci ha insegnato ad apprezzare questa ''festa''! 

Nicole

giovedì 11 dicembre 2014

13.12.2014 - Mercatino a S.Angelo Lodigiano (Lo)

...sabato, sabato, sabato... Santa Lucia e un mercatino magico a Sant'Angelo Lodigiano!!!
Sabato 13 Dicembre vi aspetto numerosissimi a Sant'Angelo Lodigiano (Lo), precisamente nel cortile del Castello Bolognini, e io sarò presente con il mio banchetto super natalizio, dove acquistare piccoli pensierini tutti fatti a mano!!!

Ecco a voi la locandina della festa:
Una festa davvero imperdibile! 
La penultima del 2014! Non potete assolutamente mancare ;)

A presto!

Nicole

mercoledì 10 dicembre 2014

07.12.2014 - Mercatino ad Uboldo (Va) - Ecco come è andata!

Buona sera a tutte,
oggi vi racconteremo del mercatino che si è tenuto ad Uboldo domenica 07 Dicembre 2014!

Sveglia all'alba...anzi prima dell'alba, per il fantomatico ritrovo ad Uboldo alle ore 7.30...arrivati prestissimo, nonostante le previsioni del tempo, ci siamo fatti una bella doccia per l'improvvisa pioggia che aveva deciso di demoralizzarci! Alcuni hobbisti hanno mollato immediatamente il colpo, altri una volta montato il gazebo nel posto a loro assegnato, si sono accorti di non essere dove desideravano e hanno smontato tutto per andarsene a casa...

Detto ciò, alle ore 9.00 eravamo prontissimi, con il nuovissimo gazebo che finalmente si monta in circa 5 minuti, con le nostre creazioni in pole position e una pioggia incessante che non sembrava voler concedere alcuna tregua...

Ammetto che non c'è nulla da dire sull'organizzazione...nella giornata di sabato ci hanno inoltrato il numero della postazione e così domenica mattina da soli siamo riusciti a trovare il nostro posto e a sistemarci...purtroppo però hanno diviso gli hobbisti in due vie lontane una dall'altra e noi ci trovavamo esattamente alla fine del gruppo, vicinissimi ai commercianti, per lo più senegalesi...

Purtroppo questa sistemazione non ci ha permesso di vendere tante creazioni, anzi alle 18.00 di sera non eravamo riusciti nemmeno a raccogliere i 20,00 € di plateatico...tanta delusione nel vedere la gente poco interessata al nostro banchetto, pochi si fermavano a curiosare ma nessuno acquistava nulla, nonostante i prezzi bassi! Altri passavano a distanza...e poi correvano ad acquistare chincaglierie varie dai senegalesi...

No comment...ecco qualche foto del nostro banchetto e del gazebo nuovo ;)







...inutile dire che solo grazie alla tenacia del boy siamo riusciti a recuperare il prezzo del plateatico...per il resto non è stato esattamente come ci immaginavamo...siamo dell'idea che ai mercatini domenicali non dovrebbero far partecipare le bancarelle del mercato, perchè tolgono letteralmente l'attenzione dei passanti da noi hobbisti che creiamo tutto con le nostre mani, sempre che comunque la gente non decida di uscire di casa solo per prendere aria e fare le ''vasche'' per il paese...

...abbiamo proprio visto indifferenza tra le persone e questo ci ha messo moltissima tristezza, perchè un sorriso, un complimento, una semplice occhiata non costa nulla, ma sicuramente scalda i cuori...

A presto!

Nicole e Luca

domenica 7 dicembre 2014

08.12.2014 - Mercatino a Castellanza (Va)

....lunedì, lunedì, lunedì di festa! E cos'altro fare se non venire a trovarmi al mercatino di Castellanza?!?!?
Lunedì 08 Dicembre vi aspetto numerosissimi ad Castellanza (Va), precisamente in Piazza San Bernardo, per il Mercatino di Natale, e io sarò presente con il mio banchetto super natalizio (Natale è ormai vicinissimo, mancano meno di 20 giorni)!!!

Ecco a voi la locandina della festa:
...e non dimenticate che saranno presenti gli Alpini che prepareranno Polenta e Bruscitti...mmmmmm, non vedo l'ora!!!!

A presto!

Nicole

sabato 6 dicembre 2014

07.12.2014 - Mercatino a Uboldo (Va)

....domani, domani, domani...
Domenica 07 Dicembre vi aspetto numerosissimi ad Uboldo (Va), precisamente in Via Italia, per la Festa ''Aspettando il Natale'', e io sarò presente con il mio banchetto super natalizio (Natale è ormai vicinissimo, mancano meno di 20 giorni)!!!

Ecco a voi la locandina della festa:
Una festa davvero imperdibile! 
E poi ci sarà anche un bel sole a farci compagnia, non potete assolutamente mancare!  
...e questa settimana l'appuntamento raddoppia...seguiteci!!!

A presto!

Nicole

martedì 2 dicembre 2014

Per noi...


No, noi non siamo quelle del mercatino.
Essere hobbiste non è un lavoro é un modo di vivere. 
Noi siamo quelle che ogni volta ci sentiamo dire, lo so fare anch'io, l'ho visto dai cinesi costa meno, beh che ci vuole, ma che roba eh... 
Noi siamo donne, mamme, operaie, lavoratrici che hanno una passione hanno una dote. 
Che da un filo ne fanno una ghirlanda, da una vecchia camicia un gufo e da un pezzo di stoffa un capolavoro. 
Con del rame una collana con la plastica un vaso di fiori. 
Non abbiamo negozi con vetrine scintillanti non abbiamo il banco al mercato, abbiamo un tavolo e un baule di sogni, abbiamo l'arte del baratto e la voglia di guadagnare anche solo un euro che poi immancabilmente investiamo in quel tessuto che ci piace così tanto. 
E allora non chiamateci quelle del mercatino, forse siamo le zingare dell'arte del fare le nomadi di quei lavori che le nostre nonne facevano davanti alla stufa. 
E allora buone feste a tutte, donne che vivete su un tappeto volante inseguendo i vostri fantastici sogni. (Mariolina Prada)

lunedì 1 dicembre 2014

Benvenuto Dicembre!

A Natale puoi
fare quello che non puoi fare mai:
riprendere a giocare,
riprendere a sognare,
riprendere quel tempo
che rincorrevi tanto.

È Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più
per noi:
a Natale puoi.

A Natale puoi
dire ciò che non riesci a dire mai:
che bello stare insieme,
che sembra di volare,
che voglia di gridare
quanto ti voglio bene.

È Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più
per noi:
a Natale puoi.
È Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più
per noi:
a Natale puoi.

Luce blu,
c’è qualcosa dentro l’anima che brilla di più:
è la voglia che è l’amore,
che non c’è solo a Natale,
che ogni giorno crescerà,
se lo vuoi.

A Natale puoi.

È’ Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e a Natale si può amare di più,
è Natale e a Natale si può fare di più,
è Natale e da Natale puoi fidarti di più.

A Natale puoi…
puoi fidarti di più.
A Natale puoi...

Fate in modo che sia Natale ogni giorno!

Nicole

30.11.2014 - Mercatino a Carnago (Va) - Ecco come è andata!

Buona sera a tutte,
oggi vi racconteremo del mercatino che ieri si è svolto a Carnago (Va).

Eccoci reduci da una domenica bagnatissima che purtroppo non è stata clemente come avevamo sperato...al mattino alle 6.45, orario in cui sia io che il boy eravamo svegli, una pioggia incessante copriva ogni cosa, e vi garantisco che vestirsi e abbandonare il caldo letto è stato davvero difficilissimo... per fortuna che dopo un po' che eravamo in macchina per raggiungere Carnago, la pioggia ha smesso di scendere...

...arrivati prestissimo (almeno a nostro parere!) a Carnago, abbiamo trovato tantissimi hobbisti che come noi non avevano rinunciato nonostante il tempo minaccioso, ma che anzi avevano già iniziato a montare i loro banchetti...e no, un'altra volta in ritardo no!!!

Con calma e pazienza abbiamo montato il nostro "disastroso" gazebo e poi allestito il banchetto, il tutto per fortuna senza un goccio d'acqua...dire che ero estremamente positiva al potenziale reggere del tempo, lasciandoci tranquilli al mercatino, è dire davvero poco...e infatti alle 13.00 si è scatenata una di quelle piogge che nemmeno un vero ciclone sarebbe riuscito a portare...acqua che arrivava da tutte le parti, che si accumulava sui lati del telo, il gazebo che ciondolava completamente, le gambe del gazebo che scivolavano sul manto stradale...insomma ne abbiamo davvero viste di ogni e noi, beh, eravamo semplicemente zuppi (volgarmente parlando!!!)...

...qualche foto...



...purtroppo con il tempo brutto che si è scatenato dalle 13.00 in poi riuscire a vendere qualcosina è stato davvero un'impresa da giganti...troppa pioggia ha fatto spaventare molta gente, si avvicinavano al banchetto ma nemmeno troppo e la maggior parte delle persone rispondevano al nostro invito di mettersi sotto al gazebo per poter vedere meglio le creazioni dicendo ''Ma che brutto tempo!''
...abbiamo ringraziato davvero alcune mamme che coraggiosamente sono uscite e sono venute a curiosare sul nostro banchetto!!! Grazie di vero cuore!

Un mercatino sotto l'acqua non si può giudicare...noi eravamo stanchi e bagnatissimi, e la gente, nonostante tutta la pubblicità fatta dagli organizzatori, era poco invogliata a fermarsi a curiosare...a tutti gli effetti un buco nell'acqua...almeno è stata una bella occasione per ritrovare amiche preziose conosciute l'anno scorso, e per trascorrere tra le risate e le chiacchiere una domenica diversa!

Incrociamo le dita per il prossimo weekend!

p.s. venite a trovarci sulla pagina di facebook! Troverete tutte le foto dei mercatini ai quali stiamo partecipando.

A presto!

Nicole e Luca